TORTA DI RICOTTA






Visto che siamo alle porte di un'altra giornata di festa, il 1° Maggio, vi lascio questa ricetta che è davvero il mio punto di forza: la torta di ricotta.

La "mia torta di ricotta" è diversa da tutte quelle che ho assaggiato nel tempo perché non ha gusci di pasta che la contengono o aggiunte di panna o formaggi grassi per renderla più cremosa: l'impasto è fatto unicamente da ricotta e soli 50 g di farina e potrei chiamarla quasi cheesecake all'italiana.

Solitamente la preparo al venerdì sera, fine settimana per tutti e giorno in cui al banco del formaggio arriva la ricotta freschissima dal caseificio: una festa per tutti e una carezza al weekend che comincia.
Insomma, il nostro comfort food di famiglia!







TORTA DI RICOTTA
dosi per 4 persone

500 g di ricotta
150 g di zucchero
50 g di farina
1 uovo
50 g di latte
100 g di uvetta
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
mezzo bicchiere di Brandy
1 pizzico di sale

gocce di cioccolato per decorare

Scalda il forno a 180°
Metti l'uvetta a bagno nel Brandy per 15 minuti circa
Rompi l'uovo in una larga ciotola e lavoralo velocemente con lo zucchero
Passa la ricotta al setaccio e aggiungila all'uovo
Amalgama bene e aggiungi gradatamente tutti gli altri ingredienti
Scola l'uvetta e passala nella farina
Aggiungi l'uvetta all'impasto e poi versa in uno stampo imburrato e infarinato
Completa con le gocce di cioccolato in superficie
Inforna a 160° per 40 minuti circa
Servi tiepida con una spolverata di zucchero a velo

Posta un commento

Post più popolari