LA TORTA SANDWICH








Per il periodo più' festaiolo e scherzoso dell'anno, ho pensato di proporvi una ricetta perfetta per i buffet delle feste che sicuramente organizzerete con i vostri bambini e amici: sto parlando del Carnevale, ovviamente, e la ricetta è quella della torta sandwich.

La torta sandwich è una splendida alternativa ai soliti tramezzini che generalmente vengono presentati sui vassoi: è molto semplice da preparare perché vi basterà procurarvi del normalissimo pane da tramezzini e tutte le farciture che più' vi piacciono e procedere alla creazione di una vera e propria torta fatta di strati alternati dal pane e ..companatico.

Il mio suggerimento è quello di farla preparare ai vostri bambini che potranno così farcirla con quello che più' gli piace e renderla davvero golosa!

Che il Carnevale abbia inizio, allora!








TORTA SANDWICH o TORTA TRAMEZZINO
dosi indicative

2 pacchi di pane per tramezzini
1 avocado maturo
150 g di salmone selvaggio affumicato
300 g di gamberi freschi gia' puliti del filo intestinale
2 cucchiai di vino bianco
un cucchiaio/due di maionese+quanto basta
un cucchiaio di Brandy
un cucchiaio di salsa Rubra
una piccola robiola fresca
200 g di mascarpone
pasta di acciughe
capperi tritati
zenzero fresco
2 limoni
olio di oliva extravergine
pepe
1 foglia di alloro

teglia da forno a cerniera
un centrino di carta per torte dello stesso diametro  della teglia da forno

Sciacqua bene i gamberi sotto l'acqua corrente e fai sbollentare per un minuto in acqua aromatizzata con vino bianco, limone e una foglia di alloro
Scola subito con la schiumarola e fai raffreddare: condisci con un filo di olio di oliva
Prepara la salsa rosa mescolando insieme la maionese, la salsa rubra e il brandy: tieni da parte a riposare

Disponi le fette di salmone in un piatto e prepara la marinatura con il succo di un limone, l'olio di oliva e un pezzetto di zenzero fresco grattugiato: sbatti bene con la forchetta
Versa la marinatura sul salmone e lascia riposare per mezz'ora circa, coperto con pellicola trasparente
Sbuccia l'avocado e taglialo a fette: schiaccia con la forchetta fino a renderlo una crema e condisci con olio di oliva e pepe fresco
Copri con la pellicola e lascia riposare

Prendi la teglia a cerniera e spennella il fondo con poca maionese
Copri il fondo con il centrino di carta e fai aderire bene
Spennella leggermente la superficie del centrino e comincia a disporre le fette di pane tramezzino fino a coprire tutto il fondo della teglia
Schiaccia bene il pane e poi ricopri con la salsa rosa, tenendone da parte un poco che servirà per spennellare il pane dello strato successivo
Disponi sopra i gamberi tagliati a metà nel senso della lunghezza, fino a ricoprire l'intera superficie
Copri con un altro strato di pane tramezzino spennellato di salsa rosa, avendo cura di schiacciare sempre molto bene
Copri il secondo strato con la purea di avocado e disponi sopra le fette di salmone marinato
Completa con l'ultimo strato di pane tramezzino e premi ancora bene per compattare tutta la torta
Copri con la pellicola e fai riposare in frigorifero per un paio di ore

Nel frattempo prepara la crema di copertura lavorando insieme la robiola e il mascarpone
Aggiungi la pasta di acciughe e una manciata di capperi tritati finemente

Estrai la torta dal frigo e apri con delicatezza la cerniera della teglia e togli il bordo
Prendi una paletta e ricopri la torta con la crema preparata
Decora a piacere la superficie e poi riporta in frigorifero

Estrai dal frigo mezz'ora prima di servire





Posta un commento

Post più popolari