CRACKERS AL GERME DI GRANO dal libro di SARA PAPA





E come ogni anno ci ritroviamo a pianificare la nostra agenda con gli incontri per il consueto scambio di auguri, ma ancora di più ci preoccupa come e cosa preparare.

Dovrebbe essere la parte più divertente di tutta l'organizzazione e invece si trasforma in uno dei lavori più stressanti che ci possano essere, perchè , naturalmente, dobbiamo incastrare i preparativi tra il lavoro, gli impegni scolastici e familiari e tutto il resto.
Però, con qualche accorgimento, è possibile aggirare parte del problema, scegliendo tra le varie portate che andranno a riempire il tavolo del buffet, piatti che si possono preparare con relativo anticipo.

Ad esempio i crackers al germe di grano per accompagnare un bel piatto di affettati golosissimi sono la soluzione perfetta all'aperitivo: li preparate la domenica pomeriggio, con tutta calma, li sistemate in una bella scatola di latta o dove ritenete meglio e poi li tirate fuori al momento di servirli.
Sono semplicissimi da fare e davvero stuzzicanti: fatene un bel pò e poi preparate dei sacchettini trasparenti da regalare ai vostri ospiti quando torneranno a casa.

Ma in fondo che ve lo dico a fare...
ca va san dire!






CRACKERS AL GERME DI GRANO

500 g di farina 00
150 g di lievito madre
250 g di acqua
40 g di sesamo tostati
30 g di miele
90 g di olio di oliva
12 g di sale

50 g di acqua
50 g di olio di oliva
5 g di sale
70 g di germe di grano


Disponi sul piano di lavoro, la farina a fontana con l’acqua, il lievito e il miele.
Aggiungi i semi di sesamo, l’olio e per ultimo il sale
Metti l’impasto  in una ciotola infarinata e coperta con un telo pulito e lascia lievitare fino al raddoppio del volume iniziale
Riprendi l'impasto e stendilo con un matterello dello spessore di circa 3 cm
Adagialo su una teglia foderata con carta da forno e bucherella con una forchetta
Taglia l'impasto in quadratini regolari con una rotella liscia
Prepara la salamoia unendo tutti gli ingredienti nel mixer e poi spennella la superficie della pasta
Cospargi con il germe di grano e lascia lievitare ancora per 30 minuti circa
Scalda il forno a 200°
Inforna i crackers in forno caldo a 200-210° C fino a che non risulteranno dorati
Sforna, lascia raffreddare e...se avanzano..puoi conservarli in una scatola chiusa per diversi giorni

Posta un commento

Post più popolari