NIDI DI RONDINE CON CREMA DI FUNGHI






Esistono mille modi di impiegare la sfoglia fatta in casa: si passa dalla realizzazione della pasta fresca come le intramontabili tagliatelle, le pappardelle, i maltagliati e molti altri tipi di formati fino alle semplici e basiche sfoglie per le lasagne, gli sformatini fino ai..nidi di rondine.

Questi ultimi sono un'alternativa davvero invitante alla conosciutissima lasagna alla bolognese anche se un tantino più' elaborati nella preparazione visto che la sfoglia una volta farcita, deve essere arrotolata e lasciata riposare un attimo prima di essere affettata.

Io oggi vi propongo i nidi di rondine con crema di funghi, ripieno tipicamente autunnale, ma potete farcirli con tutto quello che più vi piace: il procedimento rimane sempre lo stesso.

Mettetevi a lavoro, dunque e poi..fatemi sapere!






NIDI DI RONDINE CON CREMA DI FUNGHI
dosi indicative

pasta sfoglia fresca già stesa un pò più spessa

500 g di funghi misti o in alternativa solo champignon
1 cipolla gialla
sale
pepe

200 g di ricotta fresca 
erba cipollina fresca sminuzzata

100 g di farina
100 g di burro
1 litro di latte
noce moscata
sale
pepe

500 g di pomodori maturi o in alternativa di salsa già pronta
mezza cipolla
1 spicchio di aglio
sale
pepe

parmigiano grattugiato


Pulisci  i funghi privandoli della terra e taglia i più grossi a pezzi
Trita la cipolla e fai imbiondire in una padella con 2 cucchiai di olio di oliva
Aggiungi i funghi e fai cuocere per 15 minuti circa: aggiusta di sale e pepe
Fai raffreddare e poi frulla fino ad ottenere una crema

Sbollenta i pomodori qualche secondo e poi passali velocemente nell'acqua fredda
Togli la buccia e poi incidi a metà privandoli dei semi
Fai imbiondire la cipolla e lo spicchio d'aglio schiacciato in una padella con 4 cucchiai di olio di oliva
Sfuma con poca acqua e aggiungi i pomodori
Fai cuocere per 15 minuti circa
Aggiusta di sale e pepe

Prepara la salsa besciamella seguendo la ricetta sul mio blog

Scalda l'acqua in una pentola con sale e un goccio di olio e sbollenta le lasagne velocemente (2 minuti circa)
Disponile ad asciugare sopra un canovaccio senza sovrapporle
Riprendi la crema di funghi e completala con qualche cucchiaio di salsa besciamella e la ricotta lavorata bene con un pizzico di pepe, un filo do olio di oliva e il trito di erba cipollina
Ricopri ogni foglio di lasagna con la crema di funghi e poi arrotola bene stretto
Avvolgi nella pellicola trasparente ogni rotolo stringendo bene e poi fai riposare in frigorifero per un'ora circa
Trascorso il tempo riprendi i rotoli di lasagna e tagliali a fette larghe 3/4 cm




Versa sul fondo di una pirofila da forno poca salsa besciamella e disponi le fette una affianco all'altra
Copri con la salsa besciamella restante e il sugo di pomodoro
Completa con il parmigiano grattugiato e metti in forno caldo a 180° per 20 minuti circa
Lascia riposare a forno spento 15 minuti prima di servire








Posta un commento

Post più popolari