Amor polenta



Visto il freddo davvero insistente suggerisco di mettere da parte le diete e di coccolarsi con qualcosa di buono e nutriente che possa dare la giusta dose di energia per affrontare le nostre giornate lavorative e sempre troppo piene di impegni extralavoro; dunque vi presento Amor polenta, un dolce antico che ha origine nel Vicentino e che racchiude in un impasto di facile realizzazione e dagli ingredienti "poveri", tutta la bontà che un dolce deve necessariamente avere per ritenersi tale, ovvero morbidezza, profumo e dolcezza al punto giusto.
L'unione della farina di polenta, quella più fine, con le mandorle tritate è la base di questo dolce delizioso, perfetto da accompagnare ad una tazza di cioccolata calda o di the' fumante.
Accendiamo i forni e diamo inizio ai lavori!






AMOR POLENTA

100 g di farina di mais tipo fioretto
80 g di farina bianca 00
100 g di burro
120 g di zucchero
100 g di farina di mandorle 
2 uova
1 cucchiaio di marsala
1/2 bustina di lievito per dolci


Preriscalda il forno a 180°
Sbatti le uova con lo zucchero ed il burro morbido
Aggiungi la farina di mandorle
Setaccia le farine con il lievito e aggiungile gradatamente al composto
Mescola bene e aggiungi infine il Marsala
Imburra ed infarina uno stampo da plumcake e versa dentro il composto che risulterà piuttosto asciutto
Inforna a 160° per 40 minuti e verifica di tanto in tanto la cottura con uno stuzzicadenti
Sforna e lascia raffreddare
Spolverizza con abbondante zucchero a velo






























Posta un commento

Post più popolari