Ratatouille



Sono le ultime verdurine della stagione e possiamo ancora conservarle per trovarle poi
quest'inverno, pronte ad aspettarci per accompagnarle con un secondo o per un piatto unico.

Zucchine, melanzane e peperoni: sono il trio perfetto utilizzato in tante preparazioni, estive e no, sempre buonissimo e appetitoso; proprio per questo, vi suggerisco di preparare la più classica delle ricette con questo meraviglioso trio, la famosa RATATOUILLE, da conservare nei barattoli e consumare in una di quelle serate fredde invernali che, credo proprio, a breve ci attenderanno.

La ricetta è semplicissima, cimentatevi tutte e rimpinguiamo per bene le nostre dispense così da avere l'inverno libero per riposarci un pò di più.

à bientôt!






RATATOUILLE
dosi per 4 persone

120 g cipolla
2 spicchi di aglio
olio di oliva
300 g di pomodori maturi
100 g di peperoni rossi
300 g di melanzane
200 g di zucchine
erbe aromatiche miste (timo, basilico, rosmarino)
sale
pepe nero

vasetti steri

Lava e tagli a pezzi regolari le zucchine, i peperoni e le melanzane che lascerai per una mezz'ora sotto sale
Pela i pomodori e tagliali a cubetti
Trita insieme la cipolla e l'aglio e fai insaporire in una larga pentola con 2 cucchiai di olio di oliva
Aggiungi i pomodori e i peperoni, poi aggiusta con le erbe aromatiche miste, il sale e il pepe
Fai cuocere per una decina di minuti circa
Aggiungi le zucchine e le melanzane e fai cuocere ancora per un quarto d'ora
Prepara i vasetti e invasa la ratatouille ancora bollente: chiudi con i tappi bene stretti e poi gira al contrario per 5 minuti fino alla creazione del sottovuoto
Conserva in dispensa








Posta un commento

Post più popolari