Tarte tatin ai pomodorini



Finalmente sono arrivati!
Mi riferisco ai pomodori nel mio orto, ovviamente, visto che quest'anno si sono fatti un po' attendere, forse per lo strano clima che qui da noi ha imperversato per buona parte dell'estate: caldo torrido alternato a bombe d'acqua e grandinate.
Ma loro hanno resistito, grazie anche alle mie amorevoli cure ed eccoli qua pronti per essere cucinati nelle mie ricettine.
Oggi dunque tarte tatin!
Io adoro la tarte tatin, sia dolce che salata e questa poi, le supera tutte: la tarte tatin ai pomodorini è facilissima da preparare, con zero calorie o quasi visto che la base è una pasta sfoglia, ma non importa, faremo qualche bracciata in più durante il prossimo bagno al mare.
Buone vacanze, mes amis!








TARTE TATIN AI POMODORINI
dosi per 5 persone

una base di pasta sfoglia secondo la mia ricetta o già pronta
1kg di pomodorini rossi
capperi sotto sale
olive nere denocciolate
sale grosso
pepe
olio extravergine di oliva

pentola per la tarte tatin

Accendi il forno a 180°
Lava i pomodorini e incidili nella parte superiore
Sbollentali nell'acqua calda e privali  della buccia
Prendi la pentola per la tarte tatin o una qualsiasi teglia per dolci
Spennella il fondo abbondantemente con l'olio di oliva
Distribuisci i pomodorini sul fondo della teglia coprendo in maniera ordinata tutta la superficie
Stendi la sfoglia e copri i pomodorini rimboccando bene lungo i bordi
Bucherella la superficie e spennella con olio di oliva
Fai cuocere per 25/30 minuti a forno ventilato e fino a doratura
A cottura ultimata estrai dal forno, attendi qualche minuto e poi rovescia la tarte sopra il piatto da portata
Completa con una macinata di pepe nero, un trito di capperi dissalati e di olive tagliuzzate, sale grosso macinato
Servi in tavola






















Posta un commento

Post più popolari