Spaghetti fave e pecorino



Quando arriva la primavera, mi sento un pò come una donna affetta da shopping compulsivo, ovvero ossessionata dall'acquisto irrefrenabile di qualsiasi cosa, per lo più inutile. 
Ecco, nel mio caso specifico, ossessionata dall'avere tutte le verdurine di questo periodo, i pisellini, le fave fresche, l'aglio fresco, gli spinacini, tutte verdure che hanno i giorni contati ma che rappresentano per me una ricchezza più unica che rara.

Quindi vi racconto la mia ricetta preferita, con due prodotti che vanno a braccetto da sempre: le fave e il pecorino.

Provate un pò..







SPAGHETTI CON FAVE E PECORINO
dosi per 4 persone

350 g di spaghetti
100 g di fave fresche sgusciate
pomodorini freschi
100 g di guanciale
pecorino toscano semi stagionato
sale
pepe
olio extravergine di oliva

Porta ad ebollizione una capiente pentola piena di acqua fredda
Scotta in acqua calda le fave già private della buccia e poi sgusciale: tieni da parte
In una padella fai sciogliere il guanciale senza aggiungere olio di oliva ed evitando di renderlo troppo croccante: tieni da parte
Nella stessa padella dove hai rosolato il guanciale aggiungi un giro di olio di oliva e fai imbiondire un spicchio d'aglio schiacciato

in questa stagione puoi trovare l'aglio fresco che è perfetto per questo piatto, basta utilizzare una parte del gambo sminuzzandola e gettandola nell'olio che avrà un profumo delizioso

Aggiungi i pomodorini tagliati in quarti e le fave sgusciate:aggiusta di sale e pepe
Non appena l'acqua comincerà a bollire, aggiusta di sale e poi butta la pasta che farai cuocere al dente
Versa gli spaghetti nella padella con il pomodoro e le fave e unisci il guanciale: allunga con poca acqua della pasta e fai finire la cottura
Servi con una generosa grattata di pepe nero e il pecorino toscano a scaglie
















Posta un commento

Post più popolari