Tarte tatin alle cipolle rosse e aceto balsamico



Ricollegandomi al mio post precedente, ecco un'altra ricetta delle mie vacanze: la tarte tatin alle
cipolle rosse e aceto balsamico, mangiata durante le nostre puntatine in Costa Azzurra, dove la tarte tatin è sempre presente nei ristoranti e tavole calde .

Una vera bontà che non potete tralasciare di provare a fare e se non avete la pentola per la tarte tatin, non importa, potrete farla ugualmente,con più passaggi però...altrimenti compratevela!!!
E' un pezzo che non può davvero mancare in cucina!


TARTE TATIN DI CIPOLLE ROSSE
dosi per 4 persone

1 kg di cipolle rosse
25g burro
2 cucchiaio di olio d'oliva
1 cucchiaino di zucchero di canna
100 ml di aceto balsamico
300 g di pasta brisée  già pronta o secondo la mia ricetta base

Scalda il forno a 180°
Pela le cipolle e tagliale a rondelle sottili cercando di non romperle
Metti il burro e l'olio di oliva in una padella o nell'apposita pentola per tarte tatin e fai scaldare: disponi le fette di cipolle in più strati e cospargi con lo zucchero
Cuoci per 3 minuti e poi bagna con l'aceto balsamico lasciando cuocere per 15 minuti fino a quando non cominceranno a caramellare
Togli dal fuoco e stendi la pasta brisée , bucherellala con la forchetta e copri le cipolle rimboccando bene
Fai cuocere per 20 minuti circa
Togli dal forno, lascia raffreddare e poi gira la tarte
Servi in tavola fredda o tiepida....è sempre buonissima!









Posta un commento

Post più popolari