Lonza di maiale alle nocciole



Le nocciole sono per me come le ghiande per gli scoiattoli: devo averle sempre e necessariamente in casa, perchè le uso tantissimo in molte preparazioni. 
Dunque, in estate, quando vengono raccolte nei noccioleti di famiglia, mi faccio la mia provvista per l'inverno e così poi mi sbizzarrisco a preparare piatti nuovi e vecchi assaporando questo frutto delizioso, eccellenza della mia regione. 
Una delle tante ricette che mi piace preparare nei periodi freddi è sicuramente questo arrosto di lonza di maiale, che racchiude in se profumi e sapori davvero unici.
Provatelo anche voi, accompagnato da verdure amarognole e da un vino piuttosto corposetto.
Direi, che visto il tempo, ce lo possiamo proprio concedere....
Non è vero?







LONZA DI MAIALE ALLE NOCCIOLE
dosi per 6 persone

1,200 kg  di lonza di maiale
100g di nocciole tostate
200g di lardo a fette
1 rametto di rosmarino
1 spicchio di aglio
50g di parmigiano grattugiato
1 bicchierino di Cognac
100g burro
olio di oliva
sale
pepe

spago da cucina
carta da forno

Incidi la lonza con un taglio profondo formando una tasca
Trita le nocciole nel mixer finemente ma non troppo
Trita nel mixer 4 fette di lardo con il rosmarino e l'aglio
Unisci i due ingredienti e aggiungi il parmigiano
Mescola bene fino ad ottenere un composto ben compatto
Riempi la tasca creata nella lonza con la farcia preparata
Ricopri tutto il pezzo di carne con le altre fette di lardo
Lega bene l'arrosto con lo spago da cucina
Scalda il forno a 220°
Sciogli 2 noci di burro e 1 cucchiaio di olio di oliva in una pentola capiente
Fai rosolare bene l'arrosto da tutti i lati
Sfuma con il Cognac, salare e pepare.
Stendi sul piano da lavoro un foglio di carta da forno capiente e arrotola dentro l'arrosto, senza buttare via il sughetto
Sigilla bene i lati e sistemalo in una pirofila da forno
Fai cuocere per circa 1 ora e mezza: controlla la cottura e, nel caso prolunga per mezz'ora circa.
Quando è cotto togli dalla pirofila, scarta e lascia raffreddare qualche minuto prima di affettarlo
Nel frattempo deglassa il fondo di cottura nella pentola e aggiungi anche quello creato durante la cottura in forno
Aggiungi un pezzetto di burro e addensa con poco amido di mais
Servi tiepido con la salsa















Posta un commento

Post più popolari