Insalatina di pere e robiole








Si parla sempre di carni pregiate, di razze tutelate, di secondi saporitissimi, da sogno e quant’altro
ma mai in egual misura si parla dei formaggi. Certo, in questo campo sono un pò di parte visto che sono golosissima di formaggi e ne assaggio di ogni tipo e qualità spesso e volentieri.
Però il formaggio è per me un alimento delizioso, con una grande storia alle spalle, mista a tradizione e lavoro; un alimento apparentemente semplice ma che racchiude nella sua preparazione regole severe e ricette che trovano le loro origini nel medio evo se non addirittura prima. Un alimento speciale in grado di stuzzicare l’appetito se gustato come semplice aperitivo e di saziare se servito come piatto unico, accompagnato da verdure di stagione o insalatina fresca.
E quindi, in seguito a questa mia debolezza, non manco mai di acquistare mix di robiole piemontesi, viste le mie origini, che consumo nell’arco della settimana in vario modo. Questo che vi presento oggi è quasi un classico della cucina piemontese e forse il più buono: si tratta di una insalata di robiole di più varietà a pasta molle (robiola di Alba e di Murazzano), e di pere di stagione non troppo mature (le william nel mio caso) condite con semplice olio di oliva, poco sale  e pepe. La chicca è data dai crackers fatti con il parmigiano che si sposano benissimo con la dolcezza della pera e dal vino, che in questo caso, non può essere diverso da un notissimo Passito.
E’ proprio il caso di dire che vale sempre il detto che dice”..al contadino non far saper quanto è buono il formaggio con le pere!”
INSALATINA DI PERE E ROBIOLE E CRACKER DI PARMIGIANO 
dosi per 4 persone


parmigiano reggiano
1 pera
robiole morbide miste
olio extravergine di oliva

scalda una padella antiaderente
grattugia il parmigiano reggiano fino ad ottenerne 4 cucchiai pieni
versa  un cucchiaio nella padella calda e forma un cerchio non troppo grande
quando si sarà sciolto e comincerà ad attaccarsi toglilo con l’aiuto di una paletta da cucina e
lascia raffreddare;
procedi così con il parmigiano rimanente;
nel frattempo sbuccia e pulisci la pera;
taglia a cubetti medi le robiole e la pera e uniscile in una ciotola
condisci con 2 o 3 giri di olio extravergine di oliva, sale  e pepe
servi in ciotole monoporzione con i crackers di parmigiano






Posta un commento

Post più popolari