Frittelle di baccala' in pastella


Questo piatto fa parte del corredo culinario di famiglia, una ricetta sempre presente nei menu' di
Vigilia e nelle feste in genere. Definirle un semplice antipasto o appetizer è decisamente riduttivo: le frittelle di baccalà sono una pietanza vera e propria, semplicissima da preparare e dal sapore unico.
Il baccalà, rigorosamente sotto sale, è facilmente reperibile nei mercati locali o anche al supermercato: a tal proposito vi lascio un piccolo consiglio personale per acquistare gli ingredienti in tutta semplicità e risparmiando, sfogliate i volantini di
                                                       doveConviene

In un click tutti i volantini e le sedi geolocalizzate!
Ecco dunque la ricetta in pochi semplici passaggi.












FRITTELLE DI BACCALA' IN PASTELLA
dosi per 6 persone

400 g baccala' ammollato
200 g farina 00
10 g di lievito di birra
150 ml di acqua tiepida
olio di semi per friggere
    sale

Pulisci il baccalà eliminando le spine con l'aiuto di una pinzetta
Taglialo a quadretti e sciacqualo bene
In una ciotola sciogli il lievito di birra in metà dose di acqua, poi aggiungi la farina, il sale e la rimanente acqua.
Mescola bene fino ad ottenere un impasto omogeneo
Aggiungi i pezzetti di baccala' e poi copri il recipiente
Lascia lievitare finchè non raddoppia di volume
Fai scaldare l'olio in una pentola capiente e poi versa l'impasto a cucchiaiate nell'olio caldo.
Scola le frittelle e fai asciugare su carta assorbente








Posta un commento

Post più popolari