Bouche de Noel o semplicemente Tronchetto di Natale






Quest’anno, per il periodo natalizio, le mie ricette a tema saranno incastonate in simpatiche cartoline …d’autore..
E che autore! Oserei dire…
L’idea è nata ai miei bambini che mi chiedono sempre di poter scrivere sulle pagine del mio blog, di fare disegni e tante cose strane che periodicamente gli vengono in mente, ma, ovviamente tutto ciò non è sempre possibile e così ho pensato di farli collaborare con me realizzando le loro idee.
La prima che mi è venuta in mente è stata quella di creare delle cartoline natalizie con i loro disegni nelle quali inserire le foto dei miei piatti natalizi: grazie a PAINT e a qualche altro strumentucolo prodigioso abbiamo raggiunto questo risultato che mi pare non sia così malvagio…che ne dite?
La nostra prima cartolina ispirata al calendario dell'Avvento, contiene un classico tra le ricette natalizie, la bouche de Noel o meglio detto Tronchetto di Natale o ancora più noto nel mondo come swiss roll: un dolce molto buono che rappresenta il Natale in tutto e per tutto.
Un dolce dal significato importante e profondamente legato al Natale, il simbolo del calore, quello del camino nel quale si metteva ad ardere il ciocco di legno per buon augurio, e quello della Sacra famiglia che si riunisce intorno al Bambino Gesu', appena nato.
E un dolce importante anche nella farcitura a base di crema di marroni e cioccolato, davvero golosissimo.
Io ho deciso,
questo dolce sarà presente sulla mia tavola di Natale..
e voi?
BOUCHE DE NOEL o TRONCHETTO DI NATALE
ingredienti
Per il rotolo:
125gr farina
125gr zucchero
4 uova intere
50gr burro fuso
un pizzico di sale
circa 150ml di bagna: latte o sciroppo al rhum
Per la farcia e la copertura:
300gr cioccolato fondente
400gr crema di marroni
50gr burro
250gr mascarpone o in alternativa  200gr panna fresca
Decorazioni e materiale
marrons glacés
meringhette
carta da forno

Accendi il forno a 190° e fodera una placca con carta-forno.
Sciogli il burro a bagnomaria e tieni da parte
Monta le uova con un pizzico di sale e tutto lo zucchero per almeno cinque minuti finché diventeranno soffici e spumose
Aggiungi la farina setacciata in due o tre volte e mescola delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto.
Unisci il burro sciolto e freddo mescolando il minimo necessario per non smontare l’impasto.

Versa l'impasto sulla placca e livellalo ad un’altezza pari a poco più di un centimetro.
Inforna, e appena inizia a colorire tiralo fuori subito per evitare che secchi.
Lascia raffreddare qualche minuto, dopodiché avvolgi il biscotto su se stesso arrotolandolo dal lato più lungo, con l'aiuto di un canovaccio.
Nel frattempo prepara la ganache facendo sciogliere il cioccolato e il burro insieme a bagnomaria 
Unisci la crema di marroni.
Quando tutto è ben freddo unisci il mascarpone oppure la panna. deve diventare una crema piuttosto compatta
Srotola il rotolo che a questo punto si sarà raffreddato 
Bagna il biscotto con del latte freddo oppure con una bagna alcolica ottenuta facendo bollire 100ml acqua con 100gr di zucchero e aggiungendo 50ml di rhum allo sciroppo raffreddato
Spalma la ganache sul biscotto, tenendone un terzo circa da parte per la copertura.
Arrotola ben stretto il tronchetto aiutandoti con la carta-forno su cui è stato cotto
Toglila e posizionalo su un tagliere con la giuntura verso il basso. Ora taglia le due estremità che saranno irregolari e poi copri il tronchetto con la restante ganache, comprese le estremità, ma tenetene da parte ancora un cucchiaio.
Quindi taglia in obliquo a circa un quarto della sua lunghezza e posiziona il pezzo più piccolo sul fianco del rotolo, in modo da imitare un tronco che si biforca. Concludi spalmando la crema rimasta sull’estremità tagliata e crea delle righe lungo tutta la lunghezza del tronchetto aiutandovi con una forchetta
Decora con marron glacé, funghetti di zucchero, piccole meringhe o altro a vostro gusto.
Conservate il tronchetto in frigo.



Posta un commento

Post più popolari