Clafoutis alle ciliegie




Oggi vi propongo un dolce molto di moda ultimamente, probabilmente per due motivi in particolare e precisamente perché è perfetto per l’estate perché si può fare con tutti i tipi di frutta estiva: albicocche, ciliegie, pesche, fragole, mirtilli e tutto quello che vi viene in mente. Poi perché è davvero veloce e facile: ecco a voi il clafoutis!

Questo dolce francese la cui base è quella delle crepes è veramente una bontà, un sistema fantastico di mangiare la frutta fresca o, perché no, anche le verdure, in maniera diversa e soprattutto molto veloce.

Visto che siamo a fine stagione e viste le super offerte dei volantini di

in particolare quelle proposte dalla catena del BENNET .

Vi consiglio di prepararlo con le ciliegie, le ultime per quest’anno, e poi, accompagnatelo ad una pallina di gelato alla vaniglia.

Bhe? Com’è??




CLAFOUTIS ALLE CILIEGIE

dose per 6 persone

1 kg di ciliegie snocciolate

250g di latte

la buccia grattugiata di un limone

4 uova

8 cucchiai di zucchero

40g + 40g di burro

5 cucchiai di farina


Pirofila adatta a fornelli e forno


Scalda il forno a 200°

Fai sciogliere il burro a bagnomaria

Sguscia le uova in una ciotola e uniscile allo zucchero sbattendole velocemente

Aggiungi la buccia del limone, il latte e metà del burro sciolto

Imburra bene una pirofila e disponi le ciliegie snocciolate sul fondo                                                              

Versa il composto sopra la frutta e completa con l’altra metà del burro.

Inforna a 200° per 10 minuti e poi porta la temperatura a 180° per 40 minuti circa.

Servi tiepida e cospargi di zucchero a velo
2 commenti

Post più popolari