Filetti di branzino al sale e riso alla cantonese per la FESTA DELLA MAMMA





Dunque, questo fine settimana ricorre un evento IMPORTANTISSIMO: la festa della mamma!

Non vorrei dire ma, essendo coinvolta in prima persona, faccio il tifo per tutte le mamme come me.. lavoratrici indefesse…(ovviamente non è una parolaccia) che corrono dalla mattina alla sera e hanno ancora voglia di mettersi ai fornelli a preparare qualcosa di buono per la loro famigliola.
E’ a tutte Noi che dedico il mio post di questa sera: un augurio grande grande che snobba nettamente la commercialità di questa  festa per lasciare il posto alla genuinità dei sentimenti e del fare festa con poco. Veramente poco…visto il particolare momento.
Siamo una forza che non ha eguali e che riesce a sopperire ad ogni tipo di carenza grazie all’amore smisurato e incondizionato che mettiamo in tutto quello che facciamo: contro di noi non c’è ammortizzatore sociale che tenga, non c’è debito sociale che regga ..battaglie perse in partenza!
Siamo una società nella Società, capaci di risparmiare senza tanti conti complicati e tagli improbabili: il bilancio familiare lo facciamo quadrare ad ogni costo e senza rinunce per i nostri cari, piuttosto rinunciamo Noi al parrucchiere o qualcosa che più ci piace ma…”la gita..quella no..la gita scolastica si fa”!
E al grido, tutt’altro che femminista  (.. non mi sono mai ritenuta tale), “il futuro è femmina!”, vi lascio questa ricettina che potete preparare per festeggiare con i vostri cari: filetti di branzino al sale e riso alla cantonese.
L'idea mi è nata dalle super offerte dei volantini di questa settimana segnalate da
 
Una unione che accontenta i palati di tutti, grandi e piccini, un piatto leggero e gustoso, easy al punto giusto, proprio come tutte Noi!
Buona festa Mamme!!



 

 
 
FILETTI DI BRANZINO AL SALE E RISO ALLA CANTONESE

dose per 4 persone
4 filetti di branzino
500g di sale grosso
erbe aromatiche fresche (timo, salvia)
olio di oliva
aceto balsamico
pepe

300g di riso basmati
250g di gamberetti
2 uova
1 cipollotto
100g di prosciutto cotto a dadini
100g di piselli freschi o surgelati
olio di semi di girasole
1 spicchio di aglio
salsa di soia
burro





Lessa il riso come da istruzioni
Lascialo asciugare bene e condiscilo con olio di semi
In una padella antiaderente fai saltare il prosciutto a dadini e i piselli
Aggiusta di sale e pepe e metti da parte
Lava il cipollotto e tritalo finemente
Fai sciogliere poco burro in una padella antiaderente e fai appassire il cipollotto
Unisci le uova e con l'aiuto della forchetta strapazzale per bene fino ad ottenere un composto ben asciutto e sbriciolato
Completa con sale e pepe e fai raffreddare
In ultimo fai saltare velocemente in poco olio di semi i gamberetti e metti da parte
Scalda nel wok o, in assenza, in una larga padella antiaderente 4 cucchiai di olio di semi e 4 di salsa di soia
Aggiungi il riso e fai saltare bene
Unisci i vari ingredienti poco alla volta e condisci bene aggiungendo altra salsa di soia se necessario
Fai scaldare una larga padella antiaderente coperta di sale grosso
Disponi i filetti di branzino insieme ad un mazzetto di erbe aromatiche freschissime
Copri con il coperchio o un foglio di carta da forno e lascia cuocere per 10 minuti circa a fuoco alto, controllando di tanto in tanto il livello di cottura
Nel frattempo prepara una salsa con 4 cucchiai di olio di oliva e due aceto balsamico
Aggiungi uno spicchio di aglio schiacciato con la forchetta e lascia aromatizzare
A cottura ultimata del pesce disponi i filetti sui piatti
Irrorali con la salsina e accompagna con il riso alla cantonese
 




 
Posta un commento

Post più popolari