Torta pasqualina



Siamo prossimi alla SS. Pasqua e alla ricerca delle ricette per il consueto pranzo pasqualino: come ho già detto in passato, non amo allontanarmi molto dalla tradizione e quindi tra i miei antipasti non manca mai la famosa torta pasqualina, la torta fatta di 4 sfoglie di pasta e ripiena di bietole, ricotta e uova lasciate intere
che rassodano durante la cottura. Io non adoro le uova sode e quindi nella mia versione le tolgo ma qui vi posto la ricetta originale così potrete gustarla anche voi in tutta la sua bontà.




TORTA PASQUALINA
dosi per 6 persone

l'impasto
400g di farina 00
200g di acqua
50g di olio di oliva
un pizzico di sale

il ripieno
800g di foglie di bietola
4 uova da 60g
100g di parmigiano grattuggiato
350g di ricotta di pecora o cagliata
3 rametti di maggiorana fresca
sale
pepe

per completare
olio di oliva
30g di burro in fiocchetti
4 uova da 60g
sale
pepe
20g di parmigiano
1 uovo per spennellare

Prepara l'impasto disponendo sul piano da lavoro la farina a fontana e versando dentro l'acqua, l'olio e il sale
Impasta bene per 5/10 minuti e poi fai una palla con l'impasto e avvolgilo nella pellicola trasparente
Lascia riposare per 30 minuti circa

Prepara il ripieno cuocendo a vapore o lessando le bietole dopo averle lavate accuratamente
Scola le verdure dall'acqua di cottura e strizzale bene
Tritale nel mixer e aggiungi 4 uova, il parmigiano, la ricotta e la maggiorana
Aggiusta di sale e pepe e trita bene fino ad ottenere una crema morbida ed omogenea

Riprendi l'impasto, dividilo in 4 parti
Stendi ogni pezzo con il mattarello per ottenere 4 sfoglie sottilissime
Ungi una teglia da forno di 26-28 cm di diametro con i bordi alti
Stendi la prima sfoglia, buca con la forchetta e spennella tutta la pasta con l'olio di oliva
Stendi sopra la seconda foglia e spennella anche questa con l'olio di oliva
Versa sul fondo il composto e distribuiscilo in modo uniforme
Forma 4 fossette nel ripieno e metti in ognuna un fiocchetto di burro
Rompi dentro ogni fossetta un uovo
Aggiusta di sale e pepe e spolvera tutta la superficie con il parmigiano rimasto
Copri con la terza sfoglia e spennellala con l'olio
Concludi con la quarta sfoglia.
Chiudi bene i bordi e spennella con l'uovo sbattuto
Cuoci in forno ventilato a 180° per 60 minuti circa
1 commento

Post più popolari