Crema di broccoletti verdi e robiola


Io adoro le verdure, tutte o quasi: i broccoletti per esempio non mi stanno molto simpatici. Sarà per quel retrogusto un pò troppo dolciastro che mi infastidisce e quindi se posso evitarli lo faccio molto volentieri anche se, però, i broccoletti sono una miniera di benessere per il nostro organismo e con grandi proprietà anti cancerogene.

Quindi, visti dal contadino, appena raccolti, li ho presi e ho cercato di studiarmi qualcosa che potesse renderli più appaganti alla mia vista.
Una crema, perchè no, da mangiare con dei crostini fatti in casa e una specie di creme fraiche che la accompagni: ecco qua dunque il mio esperimento riuscitissimo che è piaciuto molto anche ai miei bambini che l'hanno letteralmente divorata.
Vi suggerisco di servire questa crema anche in bicchierini con la crema distribuita con la sac a poche: un figurone per aperitivo!






CREMA DI BROCCOLETTI VERDI E ROBIOLA
dosi per 4 persone

500g di broccoletti verdi
40g di farina 00
40g di burro
acqua
sale
paprika
100g di robiola fresca
latte

per i crostini
4 fette di pan carrè
olio di oliva
sale
pepe


Pulisci i broccoletti lasciando le foglie e pelando i gambi della parte più dura
Taglia a pezzi i gambi e tagliuzza le foglie
In una casseruola fai sciogliere il burro con la farina e quando si sarà creata una crema aggiungi i broccoletti
Copri con l'acqua e aggiusta di sale
Fai cuocere una mezz'ora aggiungendo poca acqua se dovesse asciugarsi troppo
Al termine fai raffreddare leggermente e frulla nel mixer badando a rendere cremosa la preparazione aggiungendo il brodo di cottura poco alla volta
Tieni in caldo
In un pentolino versa la robiola e allungala con qualche cucchiaio di latte fino a renderla molto cremosa
Affetta il pan carrè a quadretti e falli rosolare in una padella antiaderente con 3 cucchiai di olio di oliva
Aggiusta di sale e pepe
Versa la crema di broccoletti nelle ciotole e completa con una cucchiaiata di crema di robiola nel centro
Concludi con una spolverata di paprika e un cucchiaio di crostini caldi


Posta un commento

Post più popolari