Tagliolini con gallinella di mare



L'estate per me è fatta di sole, mare, profumi e ...grandi mangiate di pesce! Io adoro il pesce e spero, in questo, di ritrovarmi nei gusti della maggior parte dei miei lettori: durante le vacanze estive mi piace andare per mercati alla ricerca di pesci e cibi fuori dalla quotidiana normalità per poi
cimentarmi in cucina nella preparazione di piatti inventati o letti su libri e giornali. In questo il pesce la fa da padrone e capita quindi che i miei commensali si ritrovino ad assaggiare spesso e volentieri esperimenti a pranzo e a cena, come questo piatto, per esempio, preparato proprio la sera scorsa con la gallinella di mare, un pesce dal sapore molto delicato ottimo nelle zuppe e nei sughi. Unico difetto le tante spine che invitano a sfilettarlo prima di impiegarlo in qualsiasi preparazione: io ho lasciato questa operazione al pescivendolo....tanto bravo!
Per il resto la ricetta è veramente semplice ma di gran sapore, un must per gli amanti del pesce e della buona cucina di mare e... d'amare.






TAGLIOLINI CON GALLINELLA DI MARE
ingredienti per 4 persone

400g tagliolini di spasta di semola
5 filetti di gallinella di mare
2 spicchi di aglio
peperoncino piccante secco
500g di pomodorini ben maturi
mezzo bicchiere di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
foglie di basilico
sale
pepe

Accendi il fuoco e metti a bollire una capiente pentola di acqua salata per la pasta;
Lava i filetti di gallinella sotto l'acqua corrente e asciugali con carta scottex e tagliali a piccoli tranci;
Scotta i pomodorini in acqua bollente e sbucciali;
Versa 4 cucchiai di olio di oliva in una capiente padella, gli spicchi di aglio privati dell'eventuale germoglio e il peperoncino e fai soffriggere;
Aggiungi i tranci di pesce e lasciali dorare: sfuma con il vino bianco e aggiusta di sale e pepe;
Unisci i pomodorini e lascia cuocere per 15 minuti circa;
Aggiungi sale e pepe e completa con le foglie di basilico spezzettate;
Butta la pasta e raggiungi una cottura al dente;
Versa la pasta nel sugo preparato e lascia insaporire qualche minuto;
Servi subito.





Posta un commento

Post più popolari