Cherry cake o semplice torta di ciliegie



Finalmente è arrivata la giusta stagione delle ciliegie!
Qui a casa siamo sempre tutti impazienti di vederle arrossire sull'unico albero che abbiamo in giardino: seguiamo passo passo tutte le fasi dalla fioritura, splendida a dir poco, alla formazione delle piccole bacche che, piano piano, crescono e passano da "piccole olive rosa" come dice Sofi a ciliegie vere  e proprie, sempre che il vento, dispettoso, non ce le spazzi via per metà! 

Ma noi ci accontentiamo e quando poi le raccogliamo, con quelle un pò più mature ci facciamo la famigerata cherry cake: la torta più buona del mondo nonostante la notevole quantità di burro presente, anzi, che dico, grazie al burro presente: capisco il colesterolo, però le ciliegie arrivano una volta l'anno e quindi...che facciamo? Onoriamole con dolci semplici e gustosi ma anche semplicemente al naturale, una dietro l'altra e magari .....sputacchiando i noccioli ..qua e là!




CHERRY CAKE o TORTA DI CILIEGIE

ingredienti per 6 persone
500g di ciliegie
4 uova
210g di burro
250g di farina
200g di zucchero semolato
zucchero a velo
mezza bustina di lievito per dolci
sale

Monta 200g di burro in una ciotola lavorandolo a lungo con lo zucchero finchè diventerà chiaro e spumoso.
Sguscia le uova, separando i tuorli dagli albumi e amalgama i primi al composto di burro, insieme con 240g di farina setacciata con il lievito e le ciliegie, lavate e snocciolate.
Monta gli albumi a neve in un recipiente asciutto e pulito con un pizzico di sale;
Amalgamali delicatamente al composto preparato e versa il tutto in uno stampo da torta di 22 cm di diametro, imburrato e infarinato.
Inforna a 180° per 40° minuti, poi togli la torta dal forno, lasciala riposare per 15 minuti, sformala e spolverizza di zucchero a velo.
Servi e gustala insieme ai tuoi cari!






1 commento

Post più popolari