Cena in bianco a Torino.......con pane e frittata di cipolle rigorosamente bianche!



Un evento memorabile sta per accadere qui a Torino, una di quelle manifestazioni che passano alla storia già solo per l'originalità dell'idea. Mi riferisco alla Cena in bianco, il flash mob del momento, l'evento più chic dell'estate 2012: un fiume di gente vestita di bianco che allegramente, pacificamente,
spassionatamente e ordinatamente, si ritrova ad una data stabilita, in un posto ben preciso, comunicato solo poche ore prima, munita di romantici e golosi panieri ricchi di pietanze e leccornie preparate per l'occorenza, rigorosamente bianchi, pronti ad apparecchiare e ad animare con tavolini e sedie la bella città di Torino.
Che dire? Sono molto emozionata perchè io, da buona torinese, adoro e amo Torino, sempre più bella e più parisien che mai e una serata così spero proprio di non perdermela.
Non perdete l'occasione anche voi e andate a leggere tutto quello che è stato pensato qui su FB oppure consultate il gruppo qui; nel frattempo io do il mio contributo in qualità di foodblogger con una piccola idea da preparare e da mettere nel cestino da pic-nic, panini bianchi ripieni di frittata di cipolle bianche, coronati da alcune gocce di aceto balsamico di Modena.




Una prelibatezza che fa fine ma non impegna, proprio come questa cena della quale non si nulla ma tutti ne parlano: 3000 persone hanno già aderito!
E allora mettiamoci comodi e sbirciamo di tanto in tanto la casella di posta elettronica in attesa dell' invito ufficiale alla cena che farà sognare Torino per tutta una lunga notte...







FRITTATA DI CIPOLLE BIANCHE E GOCCE DI ACETO BALSAMICO

dose per 4 persone

3 cipolle bianche nuove
5 uova
100g di parmigiano reggiano grattuggiato
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale
pepe
pane bianco per tramezzini/sandwich americano
aceto balsamico di Modena

Pulisci le cipolle e affettale a fette non troppo sottili;
Versa l'olio in una padella antiaderente e unisci le cipolle: fai appassire dolcemente per 10 minuti circa;
Sguscia le uova in una ciotola e sbatti leggermente: aggiungi il parmigiano grattuggiato;
Aggiusta di sale e pepe le cipolle e togli dal fuoco: lascia raffreddare;
Trita le cipolle con la mezzaluna ed uniscile al composto preparato: versa nella padella già adoperata, dopo averla fatta scaldare con un poco di olio;
Lascia cuocere con il coperchio a fiamma dolce e poi gira sul lato opposto per terminare la cottura;
Fai raffreddare, taglia fette e farcisci i tramezzini completando con poche gocce di aceto balsamico di Modena.
Gustali con gli amici!









3 commenti

Post più popolari