Insalatina di carne cruda sottocoperta


eek end per me è sinonimo di convivialità, di condivisione, di lunghe chiacchierate tra amici e tutto quello che più gli si avvicina. E’ per questo che spesso, già ad inizio settimana, mi ritrovo a pensare cosa poter cucinare per il sabato a cena con quella coppia di amici piuttosto che quell’altra. Ultimamente, visto anche il notevole impegno che i miei bambini mi recano, piuttosto che rinunciare a questi eventi, ho modificato un tantino le mie abitudini in cucina optando per piatti buoni, di qualità ma di grande facilità.
Ecco, è il caso di questo antipasto: premetto che io adoro gli antipasti, e credo in questo, di non essere una mosca bianca.
Qui in Piemonte c’è una grande cultura  dell’antipasto, abbiamo la capacità di rendere qualsiasi cosa un piacevolissimo antipasto e l’antipasto per eccellenza è sicuramente l’insalatina di carne cruda che non va confusa con la nota carne all'albese. Le due portate seppur simili si distinguono per la tipologia di carne e soprattutto di taglio: l’insalatina è una carne tritata battuta al coltello, l’ albese è una carne da mangiare cruda ma tagliata molto sottile e condita anche con scaglie di parmigiano reggiano.
Ebbene, dovendo appunto preparare un antipastino buono da proporre ai miei cari ospiti ho creato questa insalatina di carne cruda battuta al coltello, condita con sale, pepe, poco succo di limone e una buona dose di olio extravergine di oliva coperta da una fetta di roast-beef . Le due carni unite da un filo di erba cipollina e sormontate da poche gocce di una vinaigrette a base di olio limone e senape.
Avessimo avuto anche qualche scaglia di tartufo bianco…….

1 commento

Post più popolari