Spaghetti alle acciughe


ene bene, ieri, finalmente alle 19.08 c'è stato il tanto atteso solstizio di estate!
E allora, carissimi e carissime blogger e non, ho voluto festeggiare con una ricettina fresca fresca che ha come ingrediente il re dei profumi estivi, ovvero il basilico.
Oramai, se avete letto i miei post precedenti avrete forse intuito una certa simpatia da parte mia per le erbe aromatiche, ed è proprio così!
Io adoro i profumi estivi e utilizzo tantissimo queste preziose foglie profumate in tutti i piatti che preparo; quindi, credo che anche la cara Elisa del blog la Massaia canterina l'abbia capito, tant'è che è stata proprio lei, autrice della Ricetta della porta accanto 

a suggerirmi questa deliziosa ricetta ed io l'ho tenuta da parte in attesa dell'arrivo, appunto, dell'estate.
E ora che ci siamo finalmente, ve la propongo in tutta la sua semplicità: semplicità nella preparazione, perché trattasi di un primo piatto e semplicità degli ingredienti, che ne fanno il vero successo.
Naturalmente, occorre avere ingredienti di prima qualità come le acciughe dissalate e tanto buon basilico fresco; poi, per concludere in bellezza, potreste fare come me che amo il vino, e che ho accompagnato questo piatto ad un buon bicchiere di Corvo bianco, un vino del sud secco e leggermente marsalato che si sposa perfettamente con le acciughe.
Con questa ricetta ho guadagnato una nuova amica, e gli amici sono il sale della vita








4 commenti

Post più popolari