NON SI BUTTA VIA NIENTE!

Ed eccomi qui, la vostra blogger della domenica!
Sembrerà impossibile ma è l'unico giorno in cui riesco a trovare un momento per fare mente locale e riuscire ad estraniarmi dal....caos primordiale nel quale i miei due piccoli pargoli riescono a far vivere quotidianamente me e mio marito.
Ma credo, però, di non costituire un caso eccezionale: sono in buona compagnia vero, care mamme?????
Eh lo sapevo......
Comunque, oggi, volevo raccontarvi di come sia possibile, nell'ambito delle nostre case, recuperare tutto ciò o buona parte di quello che sarebbe destinato alla spazzatura e mi riferisco, in questo caso, alla biancheria per la cucina.
L'altro giorno, mentre ritiravo alcune tovaglie stirate, mi sono imbattuta in una pila di strofinacci da cucina
che riempivano malamente il ripiano per le tovaglie: quindi, giusto per non sprecare mai un minuto del mio tempo, ho preso sta pila di asciugamani e ho cominciato a visionarli uno per uno. Da questa sorta di censimento, ne ho trovati ben 5 che, a causa di lavaggi sfortunati, avevano cambiato colore; quindi, la mia prima reazione è stata quella di buttarli in un bel sacco nero e spedirli nell' immondizia.
Ma sul più bello....ecco l'idea geniale!!!
E se ne ricavassi qualcosa di carino sempre per la cucina?
Si, ma cosa...
Pensa e ripensa, sfoglia di qua e sfoglia di là e alla fine ecco la bella pensata (come direbbero a Napoli): ne farò dei magnifici copribarattoli
Presto fatto.
Ho preso un disco di cartone di quelli che usano le pasticcerie per le torte, di dimensione medio-piccolo e l'ho usato come forma per ritagliare il tessuto: ho ricavato 5 cerchi di stoffa.
Dopodiché li ho ribordati velocemente con il filo da imbastitura e ho disegnato al centro di ognuno dei soggetti di frutta da ricamare a punto erba.
Successivamente ho creato, direttamente sulla stoffa un bordo all'uncinetto per ognuno, con i colori usati per ricamare i soggetti scelti.
Guardate un po'!!!




Io li trovo deliziosi, soprattutto perché rivivono una seconda vita più belli di prima e spero che la pensiate come me; questi sono i soggetti che ho scelto, disegni molto semplici e di veloce realizzazione.
Baci a tutte e ....non dimenticate che come per il maiale, anche in una casa...non si butta via mai niente!!!!!






 
1 commento

Post più popolari