UN AMORE DI...ZUPPA INGLESE


Ma chi l'ha detto che San Valentino è una festa dedicata soltanto agli innamorati, sul genere fidanzati, amanti o sposi?
E tutti gli altri? 
Che fanno per tutta la durata di questa giornata?
Restano in panchina a sorbirsi sguardi languidi e sbaciucchiamenti oppure devono cercarsi un fidanzato posticcio per poter sopravvivere?
Ma che crudeltà!!!....
Per quanto ne so io, San Valentino è la festa dell'amore con l'A maiuscola, e quindi la festa di chi si vuole bene; pertanto rientrano in questa categoria anche e soprattutto
gli amici del cuore, 
i genitori, 
i nonni, 
i bambini, 
i colleghi (..quelli simpatici ovvio..)
 e chi ne ha più ne metta!!!
Le origini di questa festa sono legate alla vita del vescovo e martire Valentino, protettore dei fidanzati intenzionati a sposarsi e a formare una famiglia con figli. Era chiamata anche festa del Santo dell'amore ed è la celebrazione dell'amore in tutte le sue forme, e una di queste è appunto l'unità della famiglia.
Quindi buon San valentino a tutte le famiglie!!!
E come tutte le feste che si rispettano ci vuole un bel dolce per festeggiare: e qual'è il dolce migliore da mangiare in famiglia?
Una zuppa inglese, ovviamente!
Ecco a voi la ricetta eseguita ad opera d'arte, con tutti gli ingredienti fatti da me grazie all'aiuto del magico Bimby: fatemi sapere com'è andata,,,
Auguroni a tutti!!!






ZUPPA INGLESE
ingredienti:
Il procedimento è molto semplice: occorre creare degli strati di pan di spagna imbevuti di alchermes, con le due farcie di creme e ultimare con la panna montata.
E' un dolce squisito e sempre ben accetto nei pranzi di famiglia: io l'ho già preparato per la mia famiglia e guardate un pò...
1 commento

Post più popolari